Gurne Alcantara

Scopriamo insieme le Gurne dell’Alcantara

Le Gurne Alcantara, sono una serie di laghetti e piccole cascate situate nella Valle dell’Alcantara in Sicilia.

Questi laghetti di forma rotonda, ricadono uno addosso a un altro e si formano nel letto lavico del fiume Alcantara. La larghezza delle Gurne varia tra i 5 e i 30 metri di diametro e la profondità dai 5 ai 10 metri, esse si trovano solamente nel territorio di Francavilla di Sicilia, precisamente sotto il colle contenente i ruderi del castello, mentre solo l’ultima Gurna si trova nelle vicinanze di Fondaco Motta.
Il Parco fluviale dell’Alcantara nel 2006 ha creato un sentiero di percorrenza facile e per tutti, grandi e piccini di circa 1,5 km per la visita alle Gurne,  e in tutta sicurezza, si possono ammirare suggestivi paesaggi tra i quali: i ruderi della città greca a Francavilla, i resti di un ponte che aveva fatto costruire il guerriero arabo Said poiché il nome Alcantara, è di derivazione araba “Al-Qantarah” che significa “Il ponte”, e un mulino Ciappa che nel 1896 dava già l’illuminazione elettrica  per la costruzione della rete e della centrale, i primi comuni che sfruttarono l’energia idroelettrica oltre a Francavilla di Sicilia, furono Castiglione di Sicilia, Acireale e Milano. Alzando il capo attraverso il sentiero, come menzionato sopra, si può scorgere il Castello medioevale di Francavilla di Sicilia che sorge su un rilievo isolato al centro della Valle dell’Alcantara. Purtroppo, la segnaletica di questo percorso itinerante è stata danneggiata e quasi distrutta negli ultimi due anni, ed ancora una volta l’ignoranza e l’inciviltà di pochi ‘indigeni locali’ va a scapito della fruizione turistica e culturale dei molti turisti stranieri che visitano la Valle. Comunque, la parte sommitale del castello, è costituita da uno stretto corpo di fabbrica con almeno 3 elevazioni, che si adatta alla cresta del rilievo su cui si erge il castello. Nella parte centrale, sporgendo verso il lato che guarda l’Alcantara, una torre centrale, dove vi erano i locali più ampi e un’altra torre con un cantonale in pietra lavica ad angolo ottuso che chiudeva il corpo principale del castello in corrispondenza dell’accesso meridionale lungo la cresta.
TECNICHE DI ITINERARIO
Difficolta’: Bassa.
Dislivello: 20 m.
Altezza massima: 350 m.
Distanza: 3 km (A/R).
Tempo di percorrenza: 1-2 ore.
Stagione consigliata: Primavera-Estate.
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking impermeabili o Goretex, giacca a vento, crema solare, borraccia con acqua e abbigliamento a strati.
Prenotazione escursione Gurne Alcantara: [email protected]
11267911_10207193986436981_689917839_n 11271131_10207194091759614_193842916_n 11272185_10207193983396905_89733797_n 11282134_10207193979156799_1906002383_n 11287239_10207194098599785_1215476634_n 11291892_10207194096359729_1480287932_n 11303490_10207193982316878_1472235227_n 11304128_10205895702064176_1258125238_n 11350021_10207194101159849_611837124_n

Lascia un commento