Parco dei Nebrodi

La piu’ grande area protetta della Sicilia, si trova al Parco dei Nebrodi. Fin dai tempi piu’ antichi, e con i greci si ha il termine “nebros” che significa “capriolo”, quindi l’area faunistica era nominata dagli antichi greci come la “terra dei caprioli“. L’area, la piu’ verde di tutta la Sicilia, si estende tra le province di Messina e Catania e rappresenta uno scenario mozzafiato in tutte le stagioni. Il territorio è vasto e conta circa 200.000 ettari, si trova a nordest della Sicilia, tra le Madonie e i Peloritani, che insieme costituiscono l’Appennino Siculo.

Precedente Marionette e Pupi siciliani sono la stessa cosa? Successivo Rocche dell'Argimusco e Bosco di Malabotta